Se utilizzate solo una parte di una parola per la ricerca, inserire una * dopo l'ultima lettera. (Esempio: Neuro *)

Loading Search Results...

Nessun risultato per questo termine di ricerca.

Dal 2011, la Scuola universitaria professionale di Berna (BFH) svolge su incarico dell’ANQ la misurazione degli indicatori di prevalenza caduta e decubito. Vengono documentate le lesioni da decubito tra adulti, bambini e adolescenti fino a sedici anni, nonché, solo tra gli adulti, la frequenza delle cadute in ospedale.

Misurazione degli indicatori di prevalenza

I decubiti vengono rilevati in un giorno di riferimento (prevalenza puntuale), calcolandone i tassi di prevalenza complessiva e i tassi di prevalenza nosocomiale. Le cadute sono invece monitorate nell’arco di un periodo retroattivo di trenta giorni (prevalenza periodica). Vengono rilevate le conseguenze delle cadute e calcolati i tassi di caduta e i tassi di lesione complessivi. Per la misurazione, si ricorre alla procedura dell’Università di Maastricht International Prevalence Measurement of Quality of Care (LPZ International), consolidata e diffusa a livello internazionale.

Misurazione 2018

La prossima misurazione nazionale degli indicatori di prevalenza caduta e decubito tra gli adulti e decubito tra i bambini si terrà martedì 13 novembre.

Organizzazione della misurazione

La BFH si occupa dell’organizzazione della misurazione e dell’analisi a livello nazionale. Per il rilevamento dei dati nella Svizzera francese e italiana, coopera con i partner seguenti:

  • Haute école de santé Fribourg (HEdS-FR);
  • Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI).

GLOSSARIO ANQChiudi

GLOSSARIO ANQ Vai al glossario completo